Chiama in tutta Italia gratuitamente
+39 333 200-23-23 - Giovanni
+39 329 168-51-26 - Hermes de Maio
it
ru
Richiedi una richiamata
Promozione di siti  »  Articoli » Una tecnica fresca per aumentare la percentuale di clic su Adwords
Una tecnica fresca per aumentare la percentuale di clic su Adwords
Capisco che non tutti i webmaster utilizzano Adwords, se si sta eseguendo un sito di informazione Adwords non può essere per voi, ma per la maggior parte dei webmaster che gestiscono siti web commerciali con elevato turnover, Adwords non può essere ignorato.

Ma, come tutti gli utenti AdWords si sa, quando male può finire per costare un sacco di soldi con appena alcuni ritorni. Tuttavia, quando fatto bene può essere la vostra macchina personale ATM senza limiti, basta mettere i soldi e ottenere denaro.


Questa tecnica che vi sto scrivendo aumenta la percentuale di clic, fornendo un annuncio più pertinente per gli utenti a fare clic. Va sottolineato che la vostra copia dell’annuncio in generale, selezione di parole chiave e pagina di destinazione deve essere all’altezza. Si dovrebbe già ottenere risultati ragionevoli con buoni tassi di conversione per cominciare.


Un tasso di conversione è semplicemente la velocità con cui i visitatori del tuo sito web può convertire in entrate o acquirenti. In Adwords una conversione del 5-10% è un bene per la maggior parte delle aziende, dopo aver testato la vostra campagna pubblicitaria ad alto volume sufficiente si dovrebbe ottenere un tasso solido di conversione da cui è possibile trarre delle conclusioni. Cioè è necessario avere nella dimensione del campione almeno 1000 clic e poi elaborare la vostra conversione.


Se si dispone di una ragionevole conversione, allora si può iniziare la tua campagna, migliorare la copia dell’annuncio per ottenere più click e / o più in alto per ottenere una maggiore esposizione per migliorare i clic.

C’è un’espressione in Adwords, che permette in sostanza di iniettare in modo dinamico il testo nel suo annuncio sulla base delle ricerche degli utenti. Il concetto è noto come inserimento delle parole chiave dinamica o DKI in breve. Il modo migliore per spiegare DKI è attraverso esempi


Titolo: Best uomo {KeyWord: Portafogli}


Title1: Uomini Cheap {KeyWord: Portafogli}, Non usare il


Titolo 2: Portafoglio Portafogli sopra. Acquista oggi


URL: seounicorn.com


La (parola chiave: Portafogli} è sostanzialmente la DKI, cambierà il testo dell’annuncio in modo dinamico in base a ciò che l’utente sta cercando.


Ad esempio, se l’utente sta cercando portafogli pelle verde


Il titolo annuncio potrebbe cambiare per Portafogli in pelle da uomo o migliori Portafogli Verde Migliori uomo, a seconda di quello che Google ritiene più rilevante come parola chiave associata.

Ricordate le parole chiave in AdWords scritte dall’utente finale sono incoraggiate nei risultati di ricerca. Così, quando si utilizza DKI, non solo appaiono più rilevanti per l’utente finale che senza DKI, ma incoraggia anche per essere più visibili.


Questa è una tattica un pò avanzata, che richiede una certa abilità ed esperienza da tirare fuori, perché il testo dell’annuncio può essere facilmente letto sbagliato, o finire con una grammatica sbagliata. Se avete bisogno di una guida per questo si consiglia di contattare uno specialista come consulente Adwords.


Quando iniziate con questa tecnica, può essere utile utilizzare lo strumento anteprima annuncio, per vedere come l’annuncio viene visualizzato utilizzando un paio di varianti il testo dell’annuncio. Un buon consiglio è di provare con parole chiavi casuali per il test, che potrebbe essere quella di passare attraverso il vostro rapporto di clic.


Ricordate di non utilizzare la ricerca in tempo reale per il test, perché si accumulano il numero di impressioni per voi e per i vostri concorrenti.